CORSO PER PIZZAIOLO

Education Scuola & Lavoro srl
TORINO 22-08-2017

CORSO PER PIZZAIOLO

Education Scuola & Lavoro srl TORINO 22-08-2017
Riassunto

Località

TORINO

Divisione Aziendale

Alberghiero, Turismo

Metodo

In aula
CORSO PER PIZZAIOLO

CORSO PER PIZZAIOLO


SEDE DEL CORSO: TORINO

DURATA: 60 ore

DESTINATARI DEL CORSO: Accessibile a tutti



La pizza è una realtà di successo a livello mondiale e tutti coloro che hanno imparato a realizzarla in modo adeguato hanno fatto fortuna.
Anche la pizza, come la cucina, si evolve per merito della creatività dei pizzaioli procurando una forte gratificazione professionale ed economica.
Il corso mira a fornire agli allievi una buona manualità attraverso una significativa componente pratica, con particolare attenzione alla velocità di realizzazione e alle modalità operative riguardanti le tecniche di impasto, manipolazione, farcitura e cottura della pizza tradizionale italiana.
Inoltre vengono simulati servizi alla carta per consentire il massimo realismo operativo.



Programma del corso


1° fase

· formazione teorica di base: cenni storici sulla professione, terminologia. organizzazione del lavoro, igiene e sicurezza sul lavoro
· merceologia dei prodotti di base: farine, grassi, prodotti ausiliari e da guarnizione
· conoscenza delle attrezzature: forni, impastatrici, robot per il taglio delle verdure, cucina ecc.
· gli strumenti di cottura: materiali, forme, peculiarita’
· esercitazioni pratiche: prime tecniche di impasto, stoccaggio refrigerato, stesura e cottura delle focacce al mattone.
· Verifica scritta e pratica con voto sui temi trattati.

2° fase

· organizzazione del lavoro per preparazione e distribuzione della pizza e focaccia in teglia
· come redigere un menu’ da pizzeria ed organizzare le guarnizioni
· esercitazioni pratiche: varie tecniche di impasto, stoccaggio refrigerato, stesura e cottura delle pizze al mattone classiche.
· Verifica scritta e pratica con voto sui temi trattati.

3° fase

· conoscenze delle varie guarnizioni secondo criteri tematici e stagionali
· le cotture, precotture, e l‘utilizzo crudo degli alimenti che compongono le guarnizioni
· le tecniche di taglio, conservazione e preparazione differita degli ingredienti
· l’utilizzo del sottovuoto e dell’abbattitore di temperatura
· esercitazioni pratiche: preparazione dell’impasto, stoccaggio, maturazione, e lievitazione, stesura e cottura delle pizze al mattone classiche e tipiche, delle maxi pizze e del panuozzo di gragnano.
· Verifica scritta e pratica con voto sui temi trattati.

4° fase

· preparazione delle pizze dolci, creative, fritte, calzoni e farinate
· preparazione di alcuni formati di pane, impasto e cotture
· verifica scritta e pratica con voto sui temi trattati
· esercitazioni pratiche: stesura e cottura delle pizze al mattone classiche e tipiche.
· Verifica scritta e pratica con voto sui temi trattati.
· Simulazione pratica e teorica dell’esame di fine corso.



Sbocchi occupazionali

· Pizzerie
· Ristoranti
· Negozi Pizza Pronta
· Tavole calde
· Autogrill
· Birrerie
· Villaggi turistici
· Supermercati
· Pizzerie d’asporto
· Locali notturni
· Bar

Condividi

Per saperne di più